Corsi "fantasma" per lavorare per una compagnia aerea, truffati due riminesi

Presunto pilota della United Airlines avrebbe spillato alle vittime 10mila euro con il miraggio di un posto di lavoro

Ci sono due fratelli riminesi, di 32 e 29 anni, tra le vittime di un truffatore 70enne originario della Campania ma residente a Roma che dietro l'investimento di cospicue somme di denaro prometteva posti di lavoro per la compagnia aerea United Airlines della quale si spacciava per pilota. L'anziano, che deve comparire davanti al Gup, secondo le accuse avrebbe intascato i soldi di chi cercava lavoro nel mondo degli aereotrasporti con la scusa di far frequentare fantomatici corsi di formazione al termine dei quali garantiva l'assunzione nella compagnia aerea. Con una serie di stratagemmi, come l'utilizzo di un account email che era del tutto simile a quelli in uso ai dipendenti della United e un linguaggio tecnico appropriato, il 70enne riusciva a circuire le vittime che inviavano il denaro col miraggio di un lavoro. Ai due riminesi l'uomo avrebbe spillato 10mila euro ma ci sarebbero altri truffati per cifre maggiori. A chi pagava venivano inviate mail dall'account farlocco che, per rendere più credibile l'inganno, riportavano in copia indirizzi di manager veri dipendenti della compagnia aerea. Il 70enne, una volta incassato il denaro, come nei migliori copioni spariva nel nulla facendo perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento