menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalla “Casa delle donne” la fiaccolata contro la violenza sulle donne

E’ dalla Casa delle Donne del Comune di Rimini che partirà alle 17,45 di domani, giovedì 26 gennaio la fiaccolata contro la violenza sulle donne promossa da SenonoraquandoRimini

E’ dalla Casa delle Donne del Comune di Rimini che partirà alle 17,45 di domani, giovedì 26 gennaio la fiaccolata contro la violenza sulle donne promossa da SenonoraquandoRimini, in contemporanea a diverse città d’Italia.
Dalla “Casa delle donne” la fiaccolata si sposterà in Via Verdi, presso il “giardino delle mimose” (dietro Piazza Cavour), ove sarà allestita una mostra dedicata alle donne uccise nel 2012, per condividere alcune letture davanti alle piante di mimosa dedicate a Elena.
L’iniziativa nasce per ricordare Stefania Noce e tutte le donne vittime di violenza. “I ripetuti atti di violenza – ricordano le promotrici - 12 donne uccise nel nostro paese in 20 giorni, richiedono non solo misure più efficaci e non propagandistiche di sicurezza, ma interventi per rendere civile la convivenza tra uomini e donne nella città.”
Alla fiaccolata i partecipanti sono invitati a portare con sé una candela che, come in molte altre città italiane, alle 18 saranno accese fiaccole e candele, per non rassegnarsi, per non consegnare le vite perdute di queste ragazze a fatti di cronaca nera, per combattere la violenza maschile.

Confermata pure la partecipazione, alla vigilia del Consiglio comunale di domani convocato per le 18, di numerosi consiglieri e amministratori del Comune di Rimini.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento