Derubati durante il bagno notturno. Per rabbia vandalizzano lettini

Derubati dei loro vestiti dopo il bagno notturno, per un raptus di rabbia hanno vandalizzato alcuni lettini ed ombrelloni di uno stabilimento balneare

Derubati dei loro vestiti dopo il bagno notturno, per un raptus di rabbia hanno vandalizzato alcuni lettini ed ombrelloni di uno stabilimento balneare. Due turisti austriaci di 17 anni sono stati denunciati dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l'accusa di danneggiamento. L'episodio si è consumato alle prime luci dell'alba di mercoledì a Marina Centro. A chiedere l'intervento del 113 è stato un testimone, che ha sorpreso i due ragazzi in azione.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i due austriaci volevano chiudere la nottata trascorsa nei locali della Riviera con un bagno notturno. Mentre si trovavano in acqua, qualcuno ne ha approfittato per rubare i vestiti. Tornati a riva i due 17enni, presi dalla rabbia, hanno sfogato il loro disappunto contro le strutture dello stabilimento balneare. A quel punto un passante ha chiesto l'intervento della Polizia. Gli agenti, intervenuti subito sul posto, hanno identificato i vandali, denunciandoli per danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento