Deve scontare 3 anni di reclusione per rapina: arrestato dai carabinieri

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, deve scontare la pena detentiva di 3 anni, oltre al pagamento di una multa di 2000 euro

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Rimini, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto mercoledì sera, in ottemperanza ad ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, un 40enne barese da anni residente a Rimini. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, deve scontare la pena detentiva di 3 anni, oltre al pagamento di una multa di 2000 euro, per il reato di rapina commesso a Bari, nell’ottobre 2004, ai danni del titolare di un esercizio commerciale.  Condotto in caserma, l’uomo è stato tratto in arresto e, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Rimini a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento