Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Di giorno tranquilla turista, di notte si trasforma in topo d'albergo e depreda le stanze

Arrestata dai carabinieri una 21enne svizzera in vacanza, nella sua camera ritrovata tutta la refurtiva dei colpi messi a segno

Si è conclusa con un paio di manette la vacanza di una turista svizzera 21enne che, di giorno, prendeva tranquillamente il sole in spiaggia e, di notte, depredava le camere dell'albergo in cui alloggiava. La ragazza è stata sorpresa in flagranza all'alba di martedì mentre rovistava in una stanza della struttura ricettiva. A pizzicarla con le mani nel sacco sono stati gli occupanti che, per un caso del tutto fortuito, erano ritornati in anticipo per prendere alcuni oggetti personali. Secondo quanto emerso, la 21enne aveva già fatto "pulizia" in altre 6 stanze impossessandosi di gioielli, denaro, cellulari, tablet, orologi, chiavi di autovetture. Tutta la refurtiva è stata scoperta nella camera da letto della ragazza e, in parte, già restituita ai legittimi proprietari. Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire gli spostamenti della 21enne in Riviera e capire se abbia alloggiato in altri hotel mettendo a segno altri colpi. Nel frattempo l'elvetica è stata processata per direttissima e il giudice, dopo aver convalidato il fermo, l'ha rilasciata con la misura cautelare di divieto di dimora nel riminese.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di giorno tranquilla turista, di notte si trasforma in topo d'albergo e depreda le stanze

RiminiToday è in caricamento