menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo 4 anni al comando, il capitano Silvia Guerrini lascia la Compagnia carabinieri di Novafeltria

L'ufficiale andrà a guidare il Comando del NOE Carabinieri di Bari, competente per la repressione dei reati ambientali per le province pugliesi di Bari, Foggia e Bat (Barletta, Andria, Trani)

Dopo 4 anni al comando, il capitano Silvia Guerrini lascia la Compagnia carabinieri di Novafeltria. Nella giornata di giovedì l'ufficiale dell'Arma ha salutato i sindaci della Valmarecchia oltre al Prefetto, al Procuratore, al Questore ed il Vescovo Monsignor Andrea Turazzi. Tanti i cittadini della valle che, in questi anni hanno saputo conoscere ed apprezzare il suo operato, che hanno voluto salutare l'ufficiale che si è contraddistinto per importanti operazioni sul territorio, ultima delle quali l'operazione "Siviglia", che ha permesso di stroncare una fiorente attività di spaccio in Valmarecchia.

Il Capitano Silvia Guerrini entra in servizio nell'Arma dei Carabinieri nel 2003, anno in cui vince il concorso e frequenta il primo corso allievi ufficiali in ferma prefissata aperto alle donne, al termine del quale è assegnata alla Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma - Distaccamento di Velletri - in qualità di ufficiale inquadratore dei corsi di formazione, incarico che ricopre fino al maggio 2004 quando viene trasferita al Gruppo Carabinieri di Frascati (Roma), nell'ambito del quale viene impiegata sia al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Frascati che al Nucleo Investigativo. Presta servizio a Frascati fino al 2006, anno in cui- dopo aver vinto il concorso per il passaggio in servizio permanente - frequenta il relativo corso di formazione presso la Scuola Ufficiali Carabinieri in Roma e, a settembre 2007, viene destinata in Emilia-Romagna, dove per tre anni comanda il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Rimini. Dopo aver ricoperto un incarico di Stato Maggiore presso il Comando Legione Carabinieri "Marche"- in qualità di Capo Sezione - torna in Provincia di Rimini, stavolta alla Compagnia CC di Novafeltria Oa cui giurisdizione comprende circa il 45% del territorio provinciale) dove, dal settembre 2015, ha assunto il comando. Il Capitano Guerrini, è sposata e madre di una bimba di sette anni di nome Anna Teresa, laureata in Giurisprudenza, Consigliere qualificato delle Forze Armate per il Diritto Internazionale Umanitario e, recentemente, è stata nominata Cavaliere della Repubblica di San Marino, dai Capitani Reggenti, in virtù della proficua collaborazione. Assumerà da lunedì 9 settembre il Comando del NOE Carabinieri di Bari, competente per la repressione dei reati ambientali per le province pugliesi di Bari, Foggia e Bat (Barletta, Andria, Trani).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Zanzariere, ecco pochi e semplici prodotti per pulirle

Cura della persona

5 consigli per avere una rasatura perfetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento