Dopo il divorzio occupa abusivamente la casa estiva della ex moglie

Nei guai un 60enne che, lunedì mattina, si è ritrovato i carabinieri alla porta per sequestrare l'appartamento

Un divorzio spinoso, fatto anche di denunce per stalking, quello vede contrapposto un 60enne di origini statunitensi e la moglie 53enne entrambi residenti nel milanese. La fine dell'amore arriva nel 2013 quando la coppia, oramai scoppiata, decide di lasciarsi ma è a questo punto che iniziano i primi guai. L'uomo, infatti, decide di punto in bianco di occupare abusivamente la casa delle vacanze, a Bellaria, che secondo la donna era stata comprata con i suoi soldi. Nonostante i solleciti della 53enne a liberare l'immobile, l'ex marito si insedia in pianta stabile nell'appartamento con tutte le utenze pagate dalla signora che si è vista costretta a rivolgersi alla magistratura. Vista la situazione, il Giudice di Pace che segue la controversia ha richiesto alla Procura il sequestro preventivo della casa che, nella mattinata di lunedì, è stato eseguito dai carabinieri di Bellaria mentre, il 60enne, è stato denunciato per invasione di edifici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento