Dopo le ultime mareggiate ripascimento d'emergenza per la spiaggia di Riccione

Le operazioni verranno effettuate durante una sola notte così da non recare disagi ai turisti e alle attività

A seguito dell’ultima mareggiata e dopo aver effettuato diversi sopralluoghi, l’amministrazione comunale insieme alla Cooperativa Bagnini, ha ritenuto necessario attivare le procedure di ripascimento nelle zone di spiaggia maggiormente colpite. “I forti temporali dei giorni scorsi hanno creato qualche problema in alcuni tratti della nostra spiaggia - ha dichiarato l’assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi e occorre prendere provvedimenti relativi alla sicurezza della balneazione (i fondali possono risultare in alcuni punti subito più profondi) e alla riprofilazione della linea di costa. Proprio questa mattina abbiamo effettuato l’ultimo sopralluogo con la ditta che eseguirà i lavori per definire tempi e modi dell’intervento, previsto per la prossima settimana: l’arrivo di 500 metri cubi di sabbia di buona qualità attualmente stoccata di fronte all’ex colonia Mater Dei”. Le operazioni verranno effettuate durante una sola notte così da non recare disagi ai turisti e alle attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

Torna su
RiminiToday è in caricamento