rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Miramare / Viale Antonio Locatelli

Esagitato reagisce al controllo e manda in ospedale 3 agenti

Sfuggito a un primo alt della polizia Municipale, il giovane è stato poi intercettato da una Volante della Questura nella zona di Miramare

E' di tre agenti della polizia di Stato finiti al pronto soccorso, con lesioni guaribili dai 10 ai 4 giorni, il bilancio della resistenza messa in atto da un 28enne albanese che ha reagito al controllo delle forze dell'ordine. Secondo quanto emerso il giovane, irregolare sul territorio italiano e già colpito da provvedimento di espulsione, era stato fermato da una pattuglia della polizia Municipale mentre era al volante di una vettura. Dopo l'alt il 28enne era letteralmente schizzato fuori dall'abitacolo per fuggire a piedi ma, poco lontano in via Locatelli, è incappato in una Volante della polizia di Stato. Gli agenti della Questura, vedendolo in stato di forte agitazione, lo avevano fermato e mentre stavano per identificarlo sono arrivati i colleghi della Locale riferendo che era fuggito al precedente controllo. E' stato a questo punto che il 28enne ha iniziato a dare in escandescenza e, dopo aver minacciato le divise, ha iniziato a prendere a calci, pugni e gomitate gli agenti che non senza fatica sono riusciti ad immobilizzarlo e ad ammanettarlo. Il giovane è stato portato in Questura e arrestato in flagranza per minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale mentre i feriti sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso per le lesioni riportate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esagitato reagisce al controllo e manda in ospedale 3 agenti

RiminiToday è in caricamento