Evade i domiciliari: nomade arrestata mentre camminava spensierata

La donna è stata controllata dai Carabinieri a “Celle”, mentre passeggiava spensierata

Ha evaso gli arresti domiciliari, che stava scontando all’interno della propria roulotte in un campo nomadi riminese dopo una condanna per furto. Una 21enne riminese è stata arrestata mercoledì sera dai Carabinieri di Rimini. La donna è stata controllata dai Carabinieri a “Celle”, mentre passeggiava spensierata. Giovedì mattina il giudice monocratico l’ha condannata ad ulteriori 8 mesi che dovrà scontare sempre agli arresti domiciliari.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto all'uscita del sottopassaggio, gravissimo il centauro

  • Quattro bambini piccoli lasciati soli in casa, intervengono vigili del fuoco e polizia

  • Assembramenti e norme anti-Covid, imposta la chiusura di 5 giorni alla discoteca

  • Notte Rosa, il Samsara anticipa la chiusura per evitare assembramenti: "Non possiamo permetterci multe"

  • Il weekend si tinge di Rosa con un mare di concerti, spettacoli, degustazioni e cabaret

  • Coronavirus, nuovo decreto in arrivo: le regole e cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento