Fiamme in un appartamento di Misano, muore un cagnolino

Erano da poco passate le 5 di lunedì mattina quando, a Misano Adriatico, al 2° piano di una palazzina ubicata in via Don Minzoni, a causa di una candela lasciata accesa all’interno del bagno, si sviluppava un incendio

Erano da poco passate le 5 di lunedì mattina quando, a Misano Adriatico, al 2° piano di una palazzina ubicata in via Don Minzoni, verosimilmente a causa di una candela lasciata accesa all’interno del bagno, si sviluppava un incendio che interessava l’appartamento di C.D., 56enne del luogo. Le fiamme, che si propagavano alle stanze attigue al bagno, venivano domate da personale del Distaccamento di Cattolica dei Vigili del Fuoco, intervenuti unitamente ai Carabinieri di Misano Adriatico.

Nella circostanza è rimasto ucciso un cane meticcio di un anno e mezzo. L’appartamento è stato dichiarato temporaneamente inagibile limitatamente alla zona interessata dall’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento