Fiera di San Martino, una "festa" anche per i topi d'appartamento: 15 case svaligiate

Nel corso del fine settimana a Santarcangelo i ladri si sono dati da fare per ripulire le abitazioni lasciate incustodite

La fiera di San Martino si è rivelata una vera e propria manna per i topi d'appartamento che, approfittando delle case lasciate incustodite dai residenti per partecipare alla tradizionale kermesse autunnale, si sono dati da fare per svaligiare le abitazioni delle varie frazioni. Secondo i residenti, sono stati una quindicina i colpi messi a segno dai soliti ignoti anche se, al momento, ai carabinieri risultano solamente 5 le denunce presentate in caserma. Il modus operandi, comunque, è sempre stato lo stesso: dopo essere riusciti a forzare porte e finestre, i malviventi sono penetrati negli appartamenti facendo razzia di quanto di valore c'era a portata di mano. Il picco dei furti si è registrato tra il tardo pomeriggio e la serata di sabato quando, approfittando dell'oscurità, probabilmente la stessa banda è entrata in azione. Il tam tam dei colpi si è sparso tra i residenti delle frazioni coinvolte e non sono mancati i post sui social network per denunciare la situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento