Frecce Tricolori, che spettacolo! Bellaria sold out per l'Air Show 2017

La manifestazione, complice il lungo ponte del 2 giugno della Repubblica e il caldo da piena estate, ha fatto registrare un nuovo record di presenze

Difficile non emozionarsi. Il verde, bianco e rosso della Pattuglia Acrobatica nazionale, accompagnati prima dall'inno di Mameli e sul finire di esibizione dalle note di “Nessun Dorma” interpretate dal grande Luciano Pavarotti, sono entrati nel cuore dei migliaia di turisti che domenica hanno assistito al “Bellaria Igea Marina Air Show”. La manifestazione, complice il lungo ponte del 2 giugno della Repubblica e il caldo da piena estate, ha fatto registrare un nuovo record di presenze.

Fin dal primo mattina la zona del portocanale ha visto un fiume di persone arrivare anche da fuori città, che hanno approfittato della domenica dal clima estivo per scendere in spiaggia a prendere il sole e tuffarsi in acqua per i primi bagni della stagione. L'Air Show ha visto l'esibizione dell'HH 139 del 15esimo Stormo di Pisignano di Cervia, che ha simulato la ricerca e il salvataggio di un naufrago. Sono seguite le evoluzioni di una F16 dell'aeronautica belga e quindi di altri velivoli.

La manifestazione è stata arricchita dalla presenza di un Efa Eurofighter, potente caccia di ultima generazione, di un elicottero HH 101, di un mezzo di salvataggio anfibio, dall’esibizione dei quattro aerei acrobatici monomotore del team Yakitalia, dei sette paramotori del team Audaci e di un aereo Kr2s, oltre ad altri sorvoli firmati dalle associazioni aeree del territorio. Il momento clou della giornata è stata l'esibizione delle Frecce, che non ha tradito di certo le aspettative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decollati dalla base di Pisignano, i dieci MB339-Pan si sono presentati al pubblico con un looping tricolore sotto le note dell'inno di Mameli. Quindi una ventina di minuti di evoluzioni, con lo show del solista e le figure che hanno reso leggendaria la Pattuglia Acrobatica Nazionale, dall'Apollo 313 all'Arizona, dall'apertura della Bomba alla Scampanata e Volo folle del Solista fino alla lunga Alona tricolore sulle note di “Nessun Dorma” con incrocio del Solista. Uno spettacolo unico, che tornerà in Romagna nel weekend del 9 luglio a Punta Marina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento