menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti, droga, prostituta e alcol: un arresto e 5 denunce

E' di un arresto e cinque denunce il bilancio dei controlli svolti tra sabato sera e domenica mattina dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, dell'Aliquota Operativa e delle stazioni di Rimini

E' di un arresto e cinque denunce il bilancio dei controlli svolti tra sabato sera e domenica mattina dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, dell’Aliquota Operativa e delle stazioni di Rimini finalizzato a prevenire e reprimere reati contro il patrimonio in genere, lo spaccio di sostanze stupefacenti e il fenomeno della guida in stato di ebrezza. Tale servizio ha interessato sia le grandi arterie stradali che le zone adiacenti i centri commerciali, caratterizzati da forte traffico.

Un moldavo di 29 anni è stato arrestato per furto aggravato dopo aver rubato capi d'abbigliamento per un valore di 129 euro al negozio "Cisalfa", all'interno del centro commerciale "Le Befane". L'uomo, è stato appurato, aveva danneggiato il sistema anti-taccheggio. La refurtiva è stata recuperata, mentre il giovane processato per direttissima. Un torinese di 50 anni, residente a Rimini, è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti dopo esser stato trovato con 10,1 grammi di cocaina.

Nel corso del servizio sono state denunciate per inosservanza del divieto di dimora nel comune di Rimini, 4 prostitue dell’est europeo, dedite al meretricio. Infine è stato sanzionato un 34enne per ubriachezza molesta in quanto sorpreso in centro mentre, in stato di alterazione psicofisica per abuso di bevande alcoliche, infastidiva i passanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento