menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba patate, uova e pure i panni stesi. Poi lascia un biglietto di scuse

Ha rubato da una casa patate, bottiglie d'acqua e mele. Poi è entrato nel pollaio e ha preso su diverse uova. Ma, evidentemente, oltre ad aver fame era anche col guardaroba mezzo vuoto e dallo stendino ha rubato mutande e magliette dei figli dei padroni di casa

Ha rubato da una casa patate, bottiglie d'acqua e mele. Poi è entrato nel pollaio e ha preso su diverse uova. Ma, evidentemente, oltre ad aver fame era anche col guardaroba mezzo vuoto e dallo stendino ha rubato mutande e magliette dei figli dei padroni di casa. Fin qui, insomma, nulla di strano. Se non fosse che quando i proprietari sono tornati a casa, hanno trovato nel giardino un biglietto con la frase, in stentato italiano: "No faccio mai più. Dio benedice voi e vostri animali bravi. Grazie e perdona".

Insomma, il ladro pare che abbia chiesto scusa per il gesto. E' successo in una casa di Igea Marina, in provincia di Rimini. Pare che, però, il ladro non sia entrato in casa: sembra che all'interno dell'abitazione non sia stato portato via nulla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento