rotate-mobile
Cronaca Riccione

Gioco d'azzardo e scommesse sportive al centro di un incontro sulle dipendenze patologiche

Partecipa anche il calciatore Alessandro Fabbri che aprirà una riflessione su come lo sport sia un gioco che si caratterizza per determinazione, impegno, talento e sacrificio. Aspetti in antitesi al gioco d’azzardo

Venerdì alle 17 in diretta Instagram sulla pagina di Circolando Rimini l’U.O.C. Dipendenze Patologiche diretta da Teo Vignoli, in collaborazione con il Distretto di Riccione, presenta l’evento “Quanto conta la fortuna nel calcio? Talento, azzardo e scommesse sportive”. Nel corso della diretta Chiara Pracucci dello sportello Match di Riccione dialogherà insieme alla dottoressa Elisa Zamagni (Psicologa del Servizio Dipendenze Patologiche di Riccione) e Alessandro Fabbri (calciatore professionista della Casertana FC) sui temi fortuna, azzardo e scommesse sportive.

Grazie alla presenza di un calciatore professionista si aprirà una riflessione su come lo sport sia un gioco che si caratterizza per determinazione, impegno, talento e sacrificio. Tali aspetti rappresentano di fatto un’ antitesi del gioco d’azzardo che, invece, non ha nulla a che vedere con l’abilità ma “delega” l’esito totalmente alla fortuna e al caso. Si porrà l’attenzione sulla cronaca attuale che vede coinvolti alcuni calciatori nell’attività ( a loro illecita) di scommesse sportive sul campionato di calcio, per riflettere sul confine tra gioco d’azzardo sociale e problematico fino a quello compulsivo, che si configura come una vera e propria dipendenza patologica.

La registrazione della puntata sarà disponibile sulla pagina Instagram e Facebook di Circolando Rimini e sul sito web www.a-socialspace.it. Per informazioni è possibile contattare lo sportello MATCH Scommetti su di Noi, situato presso la sede di A-Social Space in via Mantova 6 a Riccione, contattando il numero 351.5039709. L’iniziativa rientra nelle attività promosse nel Piano di Zona del Benessere e della Salute del Distretto di Riccione 2023. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco d'azzardo e scommesse sportive al centro di un incontro sulle dipendenze patologiche

RiminiToday è in caricamento