menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Carabinieri spengono lite tra madre e figlio al "grattacielo"

Lite tra madre e figlio spenta dai Carabinieri. E' successo nel primo pomeriggio di giovedì nei pressi del “grattacielo” di viale Principe Amedeo. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti in seguito ad una richiesta al 112

Lite tra madre e figlio spenta dai Carabinieri. E' successo nel primo pomeriggio di giovedì nei pressi del “grattacielo” di viale Principe Amedeo. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti in seguito ad una richiesta al 112 da parte della donna, accertando che il ragazzo – affetto da gravi disturbi fisici e psichici – aveva avuto un'accesa discussione. I militari sono riusciti a riportare alla calma il giovane, assistendo il personale medico intervenuto a sostegno del ragazzo stesso.


Nella tarda serata di giovedì invece i Carabinieri di Santarcangelo sono stati impegnati a calmare alcuni giovani nei pressi di un locale di via De Garattoni che pretendevano di entrare nel locale. In passato avevano creato problemi al titolare, disturbando la clientela. Gli uomini dell'Arma hanno identificato i giovani, invitandoli ad avere un comportamento rispettoso. A quel punto sono entrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento