I parchi di Rimini al centro dei controlli della polizia di Stato

Nella mattinata di sabato sono state identificate 52 persone, alcune risultate già note alle forze dell'ordine

Con l'arrivo della promavera sono stati intensificati i controlli, da parte degli agenti della polizia di Stato, nei parchi e nelle aree verdi di Rimini. In particolare, i pattugliamenti sono finalizzati a prevenire e a contrastare il degrado urbano, a verificare l’osservanza da parte di cittadini stranieri del rispetto della vigente normativa inerente l’ingresso e la permanenza sul territorio nazionale, i reati contro la persona ed il patrimonio, nonché lo spaccio di sostanze stupefacenti. Nella mattinata di sabato sono state identificate 52 persone, alcune risultate già note alle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento