Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

I residenti di via Ducale di nuovo all'attacco: "Su Porta Galliana lavori a rilento"

"La conclusione, come dichiarato giovedì in Consiglio Comunale, è prevista per fine agosto, ma di questo passo finirà sicuramente dopo le elezioni del sindaco"

La nuova viabilità in centro a Rimini continua a scaldare gli animi e a protestare sono di nuovo i residenti di via Ducale – Rione Clodio. Dopo il loro intervento, ormai esaperati, sui disagi al traffico che stanno sopportando, adesso affrontano la questione del posticipo dell’intervento per i concomitanti lavori su porta Galliana che andrebbero troppo a rilento. "Venerdì mattina alle 10 – spiegano - al lavoro c’è un solo operaio. La conclusione, come dichiarato giovedì in Consiglio Comunale, è prevista per fine agosto, ma di questo passo finirà sicuramente dopo le elezioni del sindaco. La strategia è chiara, siccome secondo il Comune crea interferenze con il senso unico da avviare su via Circonvallazione Occidentale, cosa assolutamente falsa e intuibile anche dai non addetti ai lavori, il cantiere terminerà sicuramente dopo le elezioni".

Proseguono: "Conseguentemente il senso unico, se verrà mai realizzato, slitterà a dopo le elezioni per non perdere consenso elettorale dal quartiere coinvolto nella riorganizzazione della viabilità, affossando ancora una volta le attese del rione Clodio – via Ducale, che con la Ztl diurna sperava di vedere ridotto il traffico sotto casa. Al di là delle precisazioni in merito del Vice Sindaco, questa è la realtà di cosa sta succedendo. È il peggio che la politica può esprimere verso le persone, giocando per mero consenso elettorale sulle prospettive di vita di ciascuno di noi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I residenti di via Ducale di nuovo all'attacco: "Su Porta Galliana lavori a rilento"

RiminiToday è in caricamento