rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Misano Adriatico

Il lungo week end di Misano si chiude con le celebrazioni del 25 aprile

L’Anniversario della Liberazione d’Italia dal nazifascismo arriva dopo un fine settimana ricco di eventi

Un altro lungo weekend è alle porte, costellato di una serie di appuntamenti. A dare il via al fine settimana che sfocerà, lunedì, nell’Anniversario della Liberazione, sarà la rassegna filosofica Ritratti d’Autore. Protagonista del quarto appuntamento del fortunato ciclo di incontri dedicato ai grandi classici sarà Nuccio Ordine, che domani sera porterà sul palco del Cinema Teatro Astra la sua lectio dal titolo ‘Nessun uomo è un’isola: la metafora di John Donne contro egoismo e indifferenza’. Sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 aprile Misano Adriatico farà un tuffo nei mitici anni 40, ‘50, ‘60 e ’70 con Happy Days, il festival dedicato alla cultura vintage. Dalle 10:00 del mattino l’area spettacoli di piazza della Repubblica sarà teatro di un ricco programma di eventi, con esibizioni di musica live, spettacoli, corsi di ballo, mentre lungo il viale adiacente sarà allestito il mercatino tematico, dove sarà possibile trovare antiquariato e vintage, modernariato, collezionismo, oggettistica, vinili, abbigliamento e artigianato vintage, strumenti musicali e gadget d’epoca.

Domenica 24 aprile il fulcro della tre giorni con l’esibizione di Antonio Sorgentone e la sua band. Il vincitore di Italia’s Got Talent 2019 porterà sul palco di piazza della Repubblica un show infuocato, che spazierà dagli anni ’20 agli anni ’60, dallo swing al rock’n’roll, fino ad arrivare ai brani italiani di Fred Buscaglione. Tutti i giorni, dalle 10:00, sarà possibile trovare foodtruck con le migliori specialità; dalle 15:00, ci sarà il raduno di auto e moto d’epoca e si esibiranno le scuole di ballo. Sabato e domenica, nell’elegante cornice di Portoverde, tornano i Mercatini dell'artigianato curati dal Comitato Commercianti di Portoverde, in programma anche nel weekend del 30 aprile e 1° maggio e tutte le domeniche del mese di maggio.

Lunedì 25 aprile Misano Adriatico celebrerà l’Anniversario della Liberazione d’Italia dal nazifascismo con una serie di iniziative, in programma al mattino. Si comincia alle 9:30 con la posa delle corone d’alloro al Monumento ai Caduti che sorge davanti alla residenza comunale, in località Misano Monte e nella piazzatta “Matatia”. Seguirà, alle 10:15, la Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale di Misano Mare, in memoria dei caduti di tutte le guerre. Alle 11:00, in Piazza della Repubblica, si terranno i discorsi commemorativi: interverranno il sindaco di Misano Adriatico Fabrizio Piccioni e il presidente Anpi di Misano Nicola Semprini. Saranno inoltre presenti i ragazzi della scuola media di Misano che proporranno delle letture dedicate alla ricorrenza.    A seguire il cantautore Davide Ricci eseguirà una selezione di brani suggestivi e riflessivi del repertorio musicale italiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lungo week end di Misano si chiude con le celebrazioni del 25 aprile

RiminiToday è in caricamento