Il Prefetto Strano saluta la città di Rimini al termine del suo mandato

"Grazie a tutti coloro che mi hanno accompagnato, ho speso tutta la cura e diligenza possibile nel tentativo di interpretare bene il mio ruolo e mantenere promesse e impegni"

Peg Strano Materia, Prefetto di Rimini per un anno e mezzo e ora alla vigilia dell’avvicendamento istituzionale, ha voluto salutare personalmente la città prima di lasciarla in occasione del suo pensionamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA LETTERA DEL PREFETTO - "Una pagina bianca davanti, e non sapere cosa scrivere. Uno sguardo indietro e allora.. Anche per me è arrivato il momento di lasciare un’Amministrazione in cui sono entrata quasi per caso, ma di cui ho fatto un habitus mentale e di vita. Incontri ed esperienze, le più varie e significative, ma soprattutto un continuo costante confronto con la realtà e la acquisita consapevolezza di essere, nel complesso meccanismo dello Stato, un ingranaggio che avrebbe potuto, se lo voleva, essere utile agli altri, stando al loro fianco e facendosi portatore delle loro esigenze. Ho fatto bene il mio lavoro? Non spetta a me dirlo, ma se penso al grande Carnelutti che definì l’essenza della colpa “l’aver agito senza cura e diligenza, quindi senza amore”, no, non mi sento colpevole perché per questa Amministrazione che mi ha subito catturato, ho speso tutta la cura e diligenza possibile nel tentativo di interpretare bene il mio ruolo e mantenere promesse e impegni. Ora è il momento del mio tramonto lavorativo ma, come ogni sera a ogni tramonto, penso che non è la fine del giorno, ma il preludio necessario perché come sempre continui a sorgere una nuova alba. Grazie a tutti coloro che mi hanno accompagnato e soprattutto a chi mi ha aiutato ad avere pochi rimpianti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento