Il sesso a tre finisce male, cliente denunciato dalle due prostitute

L'uomo si era voluto regalare un'orgia per Natale ma sul più bello è nato un aspro litigio con le escort

Come regalo di Natale si era scelto una notte di sesso infuocato con due professioniste dell'arte erotica ma, alla fine, tutto si è concluso nella caserma dei carabinieri con una denuncia a piede libero. Protagonista della vicenda un 31enne albaese, operaio residente a Cattolica, che la sera del 25 dicembre aveva contattato due escort romene di 26 e 22 anni per organizzare un'ammucchiata. Le due lucciole, dopo aver patteggiato la tariffa di 350 euro da pagarsi in anticipo, si sono incontrate col ragazzo che era andato a prelevarle a casa per portarle nella propria abitazione che condivide con i genitori. E' stato a questo punto che qualcosa è andato storto e le escort, forse anche a causa della presenza dei parenti del 31enne nella stanza accanto, si sono raffreddate a tal punto da decidere di mandare a monte la notte di sesso. Una decisione che ha mandato su tutte le furie l'albanese, che ha iniziato a pretendere indietro i 350 euro della prestazione. Visto il deciso rifiuto delle belle di notte ne sarebbe scaturita una violenta lite con una delle romene che ha chiamato i carabinieri chiedendo aiuto. Sul posto è accorsa una pattuglia dell'Arma che ha trovato le escort in strada e, davanti ai militari, le ragazze hanno raccontato di essere state strattonate e malmenate. Al termine degli accertamenti di rito per il 31enne, che ha dovuto dire così addio al suo sogno erotico, è scattata la denuncia per lesioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento