Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

In carrozzina fino a Roma per raccogliere fondi, il viaggio di Manuel Giuge

Da Venezia alla Capitale per sensibilizzare sulla distrofia. Tappa a Rimini e partenza il giorno del suo 33esimo compleanno

Far conoscere la distrofia muscolare dei cingoli e raccogliere fondi per acquistare attrezzature sportive da donare a varie realtà che si dedicano agli sport inclusivi. Questo l'obiettivo del viaggio di Manuel Giuge, che il 14 luglio, giorno del suo 33esimo compleanno, partirà per Roma a bordo della sua carrozzina Klaxon Klickm una ruota alimentata da una batteria elettrica che si applica alle normali sedie a rotelle".
Voglio farti un grosso in bocca al lupo da parte mia e di tutta la città. Venezia è vicina a questa iniziativa e al messaggio che porti in Italia e all'estero", afferma il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. Giuge viaggerà su piste ciclabili, marciapiedi, sterrati, partendo da Martellago e toccando Venezia, il Lido, Pellestrina, Chioggia, per poi percorrere la riviera adriatica fino a Rimini. Poco prima di Senigallia svolterà poi verso l'interno per affrontare il passaggio per gli Appennini, considerati la parte più ardua dell'impresa. Avra' con se' tre batterie (ognuna permette di coprire circa 45 chilometri), che metterà in carica la sera durante le varie tappe, e viaggera' con una macchina di supporto, guidata dal padre. L'Automobile Club d'Italia, che gli ha fornito la tessera Gold, garantira' invece assistenza tecnica e medica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In carrozzina fino a Roma per raccogliere fondi, il viaggio di Manuel Giuge

RiminiToday è in caricamento