Inaugurato il primo campo da basket marignanese in via Siena

Grazie al contributo di Ada onlus e Ass. Col Sorriso e con la partecipazione di Marco Calamai, Ass. Pacassoni e suqadra Pirats di Misano

Giovedì pomeriggio alle ore 18.00 è stato inaugurato il primo campo da basket marignanese, in via Siena. Ciò è stato reso possibile grazie al contributo delle associazioni Ada onlus e Col Sorriso, che hanno acquistato e donato all’Ente un canestro a testa. All’inaugurazione ha preso parte la Giunta comunale al completo, i referenti delle due associazioni donatrici, Ada onlus e Col Sorriso, volontari e associazioni marignanesi, una delegazione della squadra Pirates di Misano A., ed un gruppo di ragazzi dell’Associazione Pacassoni, accompagnati da Marco Calamai, che ha riconosciuto il grande valore di questo spazio di vera inclusione sottolineando che “ciò che è fondamentale a livello di comunità è riuscire a creare veri e reali spazi di interazione tra le persone, aperti anche alla disabilità, che diventano esperienze di inclusione attiva sul territorio, luoghi di integrazione spontanea e naturale”.

L’Amministrazione ha ringraziato le Associazioni che hanno reso possibile la donazione, ma anche le famiglie che per prime hanno segnalato la necessità di questo servizio nel territorio, in particolare la famiglia Ferri, che ha offerto una merenda ai partecipanti ed ha coinvolto nell’inaugurazione la squadra dei Pirates di Misano, che ha giocato amichevolmente con i ragazzi dell’Associazione D. Pacassoni, molto felici di questo nuovo spazio. “E’ bello vedere che questo spazio donato alla comunità è da subito abitato da ragazzi e giovani che amano il basket e si confrontano e dialogano con una palla. Speriamo che possa essere sempre un luogo di incontro e confronto, in cui sperimentare che la diversità arricchisce. Ringraziamo l’associazionismo e la comunità marignanese, sempre molto sensibile a queste iniziative”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento