Auto prende fuoco in pieno centro: pronto intervento delle Fiamme Gialle

Il successivo intervento dei Vigili del Fuoco, attivati dagli stessi finanzieri, ha poi consentito la definitiva messa in sicurezza del mezzo incendiato.

Foto di repertorio

Giovedì pomeriggio, nel corso di un servizio di pattugliamento e controllo economico del territorio, attuato nell’ambito del dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti, pianificato e coordinato dal Comando Provinciale della Guardia di finanza, per garantire la sicurezza nell’area urbana del capoluogo, i finanzieri del Nucleo Operativo del Gruppo di Rimini sono prontamente intervenuti per lo spegnimento di un principio d’incendio di un’auto in sosta, in pieno centro storico, a ridosso del Castel Sismondo, zona particolarmente interessata in quel frangente dal flusso veicolare e pedonale.

In particolare i militari notavano, il fuoriuscire di esalazioni di fumo dal vano motore di un autoveicolo in sosta, con vicine altre autov, (poi risultato esser alimentato a gpl). I due militari nell’immediatezza, prontamente dopo aver proceduto alla messa in sicurezza della zona interessata, con l’allontanamento delle numerose persone - in gran parte turisti - in transito ovvero lì fermatesi a curiosare, procedevano a fermare il principio d’incendio con l’ausilio dell’estintore in dotazione alla macchina di servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto questo prima che l’espansione di eventuali fiamme interessasse la bombola contenente il GPL da trazione, scongiurando possibili grave pericolo per le persone, gli esercizi commerciali, nonché le numerose autovetture in sosta nel medesimo parcheggio. Il successivo intervento dei Vigili del Fuoco, attivati dagli stessi finanzieri, ha poi consentito la definitiva messa in sicurezza del mezzo incendiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento