Cronaca Cattolica / Via Andrea Costa

Fiamme nella camera dell'hotel, dipendente interviene con l'estintore prima dell'arrivo dei vigili del fuoco

Tanta paura e lievi intossicazioni, la stanza è stata invasa dal fumo e il 115 ne ha dichiarato l'inagibilità fino al ripristino delle condizioni di sicurezza

Momenti di paura, nel pomeriggio di lunedì, in un hotel di Cattolica dove in una stanza che in quel momento era vuota è scoppiato un principio d'incendio. A dare l'allarme, verso le 16.30 in via Costa, è stato un dipendente della struttura ricettiva che si è accorto del fumo che usciva dalla porta della camera al terzo piano della struttura ricettiva. L'uomo ha preso l'estintore e, col passpartout, ha aperto la stanza già invasa dal fumo mentre nel frattempo accorrevano sul posto i vigili del fuoco con l'autobotte. Il personale del 115 ha spento il principio d'incendio, scoppiato con tutta probabilità per un cortocircuito, mentre in via Costa è intervenuta anche un'ambulanza del 118 per il dipendente dell'hotel rimasto lievemente intossicato dopo aver respirato il fumo. Al momento non si segnalano altre persone coinvolto e, la struttura, è pienamente operativa a parte la camera interssata che è stata dichiarata inagibile a causa dei danni da fumo.

ambulanza vigili fuoco incendio hotel cattolica 02-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nella camera dell'hotel, dipendente interviene con l'estintore prima dell'arrivo dei vigili del fuoco
RiminiToday è in caricamento