Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Indagati i 5 minorenni per la violenza sessuale ai danni di una 15enne

Il gruppo interrogato dagli inquirenti della Squadra mobile sarebbe composto da giovani riminesi, è stata la vittima a indicare i loro nomi

Sono stati indagati ufficialmente per violenza sessuale i cinque minorenni indicati dalla 15enne come gli autori dello stupro subìto dalla ragazzina sulla spiaggia di Rimini. I giovani, tutti riminesi, vengono descritti come "di buona famiglia" e nei loro passati non ci sarebbero ombre con gli inquirenti della Squadra mobile sono al lavoro per ascoltare le loro versioni su quanto accaduto nella tarda serata di domenica scorsa. La vittima, tuttavia, ancora sconvolta per quanto accaduto non sarebbe di grande aiuto e dopo i primi frammentari racconti sull'aggressione. Tra le poche certezze vi è quella che la giovane fosse scesa sulla battigia tra piazzale Fellini e piazzale Boscovich con un amico e, solo in un secondo tempo, sono comparsi gli altri quattro giovani che insieme al primo l'avrebbero circondata. E' a questo punto che il ricordo della 15enne diventa più frammentario e sfocato. Non è infatti chiaro se sia stata trattenuta con la forza o, sotto pesanti minacce, costretta a subìre molestie o uno stupro vero e proprio. Il referto medico del pronto soccorso, stilato dopo il ricovero in ospedale, parlerebbe di lesioni e segni. E' stata la vittima stessa, ascoltata dagli inquirenti, a fornire i nomi dei suoi aguzzini e a parte il primo giovane con il quale era scesa in spiaggia gli altri sarebbero più che altro conoscenti frequentati sui social.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagati i 5 minorenni per la violenza sessuale ai danni di una 15enne

RiminiToday è in caricamento