Individuati e arrestati dai carabinieri di Bellaria due predoni di abitazioni

Ritenuti gli autori di due rapine all'interno di altrettante case nel bresciano, si erano trasferiti in Riviera da un anno

Sono stati individuati e arrestati nel pomeriggio di mercoledì, dai carabinieri di Bellaria, due pericolosi malviventi autori di due rapine in altrettante abitazioni del bresciano. I militari dell'Arma hanno pizzicato i moldavi, di 34 e 24 anni, in via Gialo ed è emerso che su di loro pendeva un mandato di cattura perchè dovevano scontare la pena definitiva di 3 anni e 7 mesi di reclusione. Dopo i colpi messi a segno in Lombardia, nel 2012 e 2013, i due stranieri avevano fatto perdere le loro tracce e, da circa un anno, si erano trasferiti in Riviera. Portati in caserma per gli accertamenti di rito, per i due si sono poi aperte le porte del carcere riminese dei "Casetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento