"L’uragano non ci prende", Jo M si aggiudica l'edizione 2017 di DeeJay On Stage

Il Premio Speciale Radio DeeJay è invece andato ad una band, i Leave the memories, tre ventenni di Treviso, che con il loro brano "No more bad days" hanno fin dalle prime esibizioni conquistato la piazza

Con il brano L’uragano non ci prende Jo M, nome d’arte di Giovanni Mazzarà, ha vinto ieri sera la terza edizione del contest di Radio DeeJay che ha visto sfidarsi sul palco di Piazzale Roma 60 concorrenti, tra band e solisti, in una gara iniziata il 4 agosto con il primo appuntamento di DeeJay On Stage. Trent’anni, catanese, il cantautore siciliano ha iniziato a scrivere nel 2014 e l’anno dopo, grazie a una produzione che ha creduto in lui, ha inciso il primo disco, finchè ha deciso di partecipare alle selezioni di DeeJay On Stage. “Tutti i miei pezzi nascono in seguito ad un’emozione molto forte” ci ha detto ancora commosso appena sceso nel back stage dopo aver ricevuto dalle mani di Linus il premio. Il suo brano sarà per un mese in rotazione sulle frequenze di Radio Deejay e già in mattinata il neo vincitore è stato ospite della trasmissione di Rudy Zerbi Zerbinator e parteciperà nel pomeriggio alla diretta di Andrea e Michele.

Il Premio Speciale Radio DeeJay è invece andato ad una band, i Leave the memories, tre ventenni di Treviso, che con il loro brano No more bad days hanno fin dalle prime esibizioni conquistato la piazza. Con la proclamazione dei due vincitori si è così chiusa la terza edizione di DeeJay On Stage, un mese intenso di eventi che hanno trasformato tutte le sere Piazzale Roma in una festa, regalando al pubblico di Riccione ogni volta uno spettacolo diverso grazie all’esibizione degli artisti più rappresentativi della musica italiana di oggi, da Rovazzi a Levante, da Ermal Meta a Gabbani, Ghali, Brunori Sas, Francesca Michielin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento