La band Nobraino fa ironia sui morti in mare, rivolta dei fan sui social network

Un post shock, il cui autore sarebbe stato il chitarrista del gruppo Nestor Fabbri, che ha escluso il complesso dal concertone del primo maggio a Taranto

“Avviso ai pescatori: stanno abbondantemente pasturando il Canale di Sicilia, si prevede che quelle acque saranno molto pescose questa estate”: queste le parole con cui Nestor Fabbri, il chitarrista del gruppo dei Nobraino band folk rock romagnola nata a Riccione, ha commentato l'ecatombe avvenuta nel Mediterraneo. Un post shock, nel frattempo cancellato ma anche replicato con un tweet a nome del frontman della band, Lorenzo Kruger. Che oggi interviene dissociandosi dal post e spiegando che “il profilo Twitter a mio nome è collegato alla pagina Facebook dei Nobraino e ne pubblica in automatico gli status, io l’ho visto solo ora”. Questo il perché del tweet, mentre resta il problema del post originale, pubblicato da un altro membro della band: “Mi pare di capire che ci sia stato un fraintendimento, ma non sono qui giustificare l’autore, ci penserà lui stesso – scrive Kruger –. Io devo chiedere scusa perché un post sulla pagina dei Nobraino ha ferito la sensibilità delle persone”. In seguito al post, e alla rivolta che si è scatenata sui social network,  la band formatasi nel 1996 a Riccione, è stata esclusa dal concertone del primo maggio a Taranto, giunto alla sua terza edizione. Il primo ad esprimersi era stato Roy Paci, definendo ”parole vergognose” quelle dei Nobraino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento