La Camera penale di Rimini ricorda l'avvocatessa Ebru Timtik

Il legale turco deceduta dopo ben 238 giorni di sciopero della fame durante la sua carcerazione preventiva durata 3 anni

La Camera Penale di Rimini, in concomitanza con la ripresa dell’attività giudiziaria a seguito della sospensione feriale, intende cogliere l’occasione per commemorare il ricordo della avvocatessa Ebru Timtik, morta dopo ben 238 giorni di sciopero della fame durante la sua carcerazione preventiva in Turchia, durata quasi tre anni prima di una sentenza definitiva mai giunta, quale simbolo della battaglia per il Giusto Processo e per la riaffermazione, anche a livello internazionale, della insopprimibile funzione difensiva. Il sacrificio della collega Timtik ci ricorda, ancora una volta, come la tutela del diritto inalienabile alla difesa del cittadino accusato di qualunque reato resti un connotato imprescindibile che contraddistingue lo Stato di Diritto, espressione di ogni moderna democrazia.

L’esempio di Ebru Timtik - come quello della avvocatessa iraniana Nasrin Sotoudeh protagonista della battaglia per i diritti umani e contro la pena di morte nel suo Paese ed iscritta ad honorem nel maggio del 2019 alla Camera Penale di Rimini - sottolinea, una volta di più, l’alta funzione dell’Avvocatura, soprattutto in regimi che non consentono la difesa dei diritti umani e testimonia come la professione forense sia rimasta, in ogni parte del mondo, l’ultimo baluardo di legalità a presidio del sacro diritto alla difesa, fino all’estremo limite della propria vita. La Camera Penale di Rimini continuerà a manifestare la propria solidarietà e vicinanza a tutti gli avvocati minacciati e perseguitati, ovunque si trovino ad esercitare la funzione difensiva, per aver promosso i principi universali del diritto alla difesa, della libertà personale inviolabile e del Giusto Processo.

In occasione della udienza collegiale avanti il Tribunale Penale di Rimini del prossimo 8 settembre 2020, verrà osservato, su richiesta della Camera Penale, un minuto di silenzio in ricordo della avvocatessa Ebru Timtik, cui si uniranno, solo idealmente per il protocollo Covid, tutti gli operatori di giustizia del Palazzo riminese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento