La passione di due amici si trasforma nel primo birrificio artigianale della Valmarecchia

Apre una nuova attività con originali specialità da degustare tutte made in Romagna

Una grande passione, un sogno che diventa realtà. Inaugura sabato a Santarcangelo, in via Marecchiese 1350, NOIZ il primo birrificio artigianale di Santarcangelo di Romagna e della Valmarecchia. Come ogni storia di successo che si rispetti NOIZ nasce in un garage, dove il mastro birraio Marco e il bevitore longevo Michele passano ogni momento libero a studiare ricette e condividerne i risultati con gli amici. Le prime birre prodotte in maniera amatoriale vanno a ruba e il grande passo diventa esigenza personale, spingendoli a cambiare le loro vite per inseguire un sogno.

E così i riminesi Marco Brussolo e Michele Del Vecchio dopo due anni di ricerca e sperimentazione, danno vita a NOIZ, la birra dal sound inconfondibile. Sabato alle 17, l’inaugurazione del birrificio è aperta a tutti. Ci sarà un dj set per la musica, ci sarà il buffet per accompagnare l’assaggio e soprattutto ci saranno le birre Noiz da provare e degustare.

birrificio artigianale noiz - 2-2-2

Sono quattro le ale prodotte da Noiz
BLACKGROUND, la Outmeal stout dal colore nero e la schiuma pannosa, realizzata con acqua, malto d’orzo, avena, luppolo e lievito. L’aroma è torrefatto, terroso, caffè e cacao. Il sapore torrefatto, caffè, crosta di pane, cacao e nocciola.
SLAPBACK, American brown ale prodotta con acqua, malto d’orzo, grano saraceno, luppolo e lievito. Si presenta con colore marrone scuro e schiuma avorio. L’aroma unisce note di caramello, nocciola e cereale tostato. Il sapore propone cereale tostato, caramello, vaniglia, cacao, nocciola e liquerizia.
CUT.IT.OUT, American pale ale di colore ambrato e schiuma persistente. Prodotta con acqua, malto d’orzo, frumento, luppolo e lievito, ha un aroma con ricchi profumi aggrumati, floreali e speziati. Il sapore unisce un amaro erbaceo intenso, cereale e leggere note di caramello.
YES SIR, English golden ale, la birra dal colore dorato e la schiuma bianca, ha come ingredienti acqua, malto d’orzo, luppolo e lievito. Al naso propone un moderato aroma di cereale, erbaceo e aggrumato, mentre il sapore è un amaro non pronunciato, equilibrato dal dolce dei cereali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In progetto, dopo l’estate, l’apertura di una “tap room”, uno spazio degustazione per assaggiare le birre insieme a qualche stuzzichino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento