menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Polizia di Stato celebra il suo patrono San Michele Arcangelo

Il Prefetto di Rimini ha fatto visita Questura e, nell’occasione, ha consegnato attestati di benemerenza per meriti di servizio al personale.

In occasione della ricorrenza di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato da quando, il 29 settembre 1949, Papa Pio XII lo ha proclamato Santo Patrono del Corpo, alle ore 11.30 della mattinata odierna, presso la chiesa di Santa Maria dei Servi in Rimini, è stata officiata dal Cappellano del Corpo, Padre Paolo Carlin, la S. Messa, alla presenza di rappresentanti delle altre forze dell’ordine e militari, delle istituzioni pubbliche e  di una  rappresentanza del personale di Polizia e dell’Amministrazione Civile dell’Interno, in servizio ed in quiescenza, e dei loro familiari in servizio presso la Questura e tutte le specialità della Polizia di Stato presenti in provincia. Al termine della funzione il Prefetto di Rimini ha fatto visita agli Uffici Polizia di Stato e, nell’occasione, ha consegnato attestati di benemerenza per meriti di servizio al personale.

DSC_0121-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento