Ladri in azione: furto notturno nella parafarmacia, ingente il bottino

I malviventi hanno forzato la porta d'ingresso accendendo ai locali e facendo man bassa dei contanti

Si aggira sui 10mila euro il bottino messo a segno, nella notte tra mercoledì e giovedì, ai danni della parafarmacia della dottoressa Morri sulla Marecchiese a Rimini. I ladri hanno forzato sia la saracinesca che la porta d'ingresso e, una volta dentro, hanno puntato si ai contanti del fondocassa, circa 1000 euro, che ai prodotti più costosi per un valore di altri10mila. Solo giovedì mattina verso le 9, alla riapertura, i titolari si sono accorti della visita sgradita e hanno dato l'allarme facendo intervenire la polizia di Stato e il personale della Scientifica per i rilievi di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento