Lanzetti del Bounty ospite a Le Iene: "L'estate 2020 sarà in perdita dell'80% rispetto a quella passata"

L'imprenditore riminese intervistato dalla trasmissione Mediaset fortemente critico con le decisioni prese dal Governo per la Fase 2

Dopo la conferenza stampa del premier Giuseppe Conte, che annunciava la riapertura dei ristoranti, Giuseppe Lanzetti patron del Bounty di Rimini aveva lanciato l'appello ai propri colleghi di appendere le mutande davanti all'ingresso dei loro locali. Un altro segnale della delusione del comparto del commercio e del turismo alla cosiddetta “fase 2” del Governo, che al momento, con il nuovo decreto, non lo ha tenuto in considerazione. Il discorso del primo ministro non è piaciuto a molti ristoratori, baristi e parrucchieri che dovranno aspettare almeno il primo giugno per riaprire e che si dicono "arrabbiati e delusi". Tra questi lo stesso Lanzetti che, nella serata di martedì, è stato intervistato dalla trasmissione Mediaset de Le Iene.

"Se le condizioni sono queste - ha dichiarato il patron del Bounty - per le quali dobbiamo riaprire senza formazione e andando al massacro perché, poi, il primo giugno non è nemmeno certo è una situazione insostenibile. Non sappiamo come dobbiamo comportarci, se sarà necessario acquistare dei presidi o dei termometri. Al momento arriveremo a quella data totalmente impreparati. Allo stesso tempo, secondo me, Conte ha fatto solo più confusione di prima e i soldi che ha promesso non sono mai arrivati. Quei 600 euro sono un insulto, oggi è arrivata la bolletta della luce che è di 3600 e ho 70 persone che lavorano per me". 

"Quando un locale lo apri, lo devi aprire per bene - ha aggiunto Lanzetti. - Noi vendiamo emozioni e atmosfera. Se questo non si può fare, tanto vale farci stare chiusi e darci degli aiuti minimi. Conte ha fatto riaprire gli hotel da 4 maggio ma si è dimenticato che le persone non possono lasciare la loro regione di residenza. Ci sentiamo presi in giro, se ci sono le condizioni per riaprire bene ma devono essere reali. Prevedo che la stagione 2020 avrà una perdita dell'80% rispetto a quella passata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento