Lavori stagionali: stop alle lunghe file ai centri per l'impiego

Grazie ad un accordo tra la Provincia di Rimini e i principali Patronati, infatti, da lunedì fino a tutto ottobre gli operatori dei Patronati potranno verificare direttamente l’iscrizione dei lavoratori negli elenchi dei Centri per l’impiego

Stop alle lunghe file ai centri per l'impiego. Quest’anno i lavoratori stagionali che al termine del loro contratto si rivolgeranno ai Patronati per richiedere l’indennità di disoccupazione (Aspi e Mini-Aspi), potranno rilasciare anche la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro, indispensabile per il diritto alla prestazione, senza passare dai Centri per l’impiego.

Grazie ad un accordo tra la Provincia di Rimini e i principali Patronati, infatti, da lunedì fino a tutto ottobre gli operatori dei Patronati potranno verificare direttamente l’iscrizione dei lavoratori negli elenchi dei Centri per l’impiego e, nel caso fosse necessario, fissare un appuntamento per la sottoscrizione del “patto di servizio” al Centro per l’impiego competente.

La mancata presentazione a tale appuntamento determinerà la perdita dello stato di disoccupazione e quindi dell’indennità. I Patronati che al momento hanno aderito all'accordo sono: Acli, Inca Cgil, Inas Cisl, Ital Uil, Epaca Coldiretti, Epasa Cna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento