Le aziende del Riminese pronte a portare i prodotti della terra a domicilio con un clic

L'iniziativa di Cia-Agricoltori guarda anche a dare il massimo dell'aiuto agli anziani e alle persone che vivono più isolate

Carne, latte, frutta, verdura, olio, vino, pasta e tanto altro, ma anche piatti tipici preparati dagli Agrichef, con un semplice click dalle aziende agricole alle tavole dei riminesi, grazie a Cia. Il sito https://iprodottidalcampoallatavola.cia.it/ sempre online, consente a tutti, restando a casa, di acquistare e consumare ogni giorno i prodotti freschi della terra, ma anche prelibatezze e piatti della tradizione, con la garanzia di qualità assicurata dagli uomini e dalle donne di Cia.

Bastano pochi secondi per individuare la regione e la provincia d’interesse, l’azienda più vicina e scegliere le materie prime di stagione o i prodotti che gli agricoltori consegneranno a domicilio, nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie previste dal governo per cercare di contenere la diffusione del Coronavirus. Questo il link per Rimini e provincia: https://iprodottidalcampoallatavola.cia.it/home-page/emilia-romagna/rimini Infine, per garantire i consumatori ed evitare le truffe, al momento dell’acquisto sarà consegnata una parola d’ordine da utilizzare al ricevimento della spesa.

Cia-Agricoltori Italiani offre questo servizio grazie alla collaborazione delle sue associazioni: al femminile (Donne in Campo), giovani (Agia), pensionati (Anp), per la vendita diretta (la Spesa in Campagna) e agrituristica (Turismo Verde).

“Rinnoviamo il nostro impegno nel fornire un servizio utile a cittadini e agricoltori, con particolare attenzione ai più fragili e a rischio, come gli anziani e le persone in isolamento - sottolinea Danilo Misirocchi, presidente di Cia Romagna - Confermiamo così, anche alle famiglie italiane, il senso di responsabilità e la dedizione dei produttori agricoli di Cia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento