Le fake news al centro dell'incontro nell'ambito di Rimini for Tourism & Security

Il seminario ideato dalla Direzione della Polizia municipale di Rimini in collaborazione con l’Osservatorio provinciale sulla criminalità organizzata e la sicurezza e l’Associazione DIG

Dopo il primo appuntamento di venerdì scorso con gli alunni della Scuola elementare “Federico Fellini” di Rimini, prendono avvio i tre appuntamenti finali del progetto. Già domani, martedì 5, sarà quello attualissimo su Fake news e verifica delle fonti il momento, con inizio alle 9.30 presso la Cineteca di via Gambalunga, dove i giornalisti si confronteranno su un problema delicato durante il corso di aggiornamento tenuto da Alberto Puliafito e accreditato dall’Ordine. Fake news, inclusione sociale, sicurezza e turismo, odio online sono infatti i temi affrontati da Rimini for Tourism & Security, nel corso del nuovo progetto di sicurezza integrata sviluppato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Rimini. Quattro importanti aree tematiche, trattate in quattro appuntamenti accomunati dallo stesso obiettivo: promuovere politiche di sicurezza integrata che favoriscano la riqualificazione sociale e culturale della città.

A quello di domani farà seguito l’incontro di mercoledì 6 dicembre, quando alle 12.30 sarà presentato alla stampa in una conferenza aperta: una guida, piccola ma preziosa, che verrà distribuita nel 2018, sul binomio turismo e sicurezza. Un binomio che sta emergendo in tutta la sua specificità e ancor più in una città come la nostra. Rimini ha deciso di dotarsi di uno strumento di divulgazione per turisti con utili consigli per trascorrere una vacanza piacevole senza imprevisti. Parteciperanno l'Assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna Andrea Corsini, l'Assessore alla Sicurezza del Comune di Bologna Riccardo Malagoli e l'Assessore alla Sicurezza Jamil Sadegholvaad. Ultimo appuntamento infine giovedì 7 con “Rimini vs hatespeech” che tra i suoi obiettivi ha quello non solo una tavola rotonda per analizzare l’incitamento all’odio che infesta la società e il web ma anche individuare metodi di contrasto. A confrontarsi saranno Giovanni Ziccardi, Professore di Informatica Giuridica,  MarinaPirazzi, esperta in inclusione sociale e contrasto alle discriminazioni e Federico Ruffo, giornalista e conduttore di Rai Tre. Porteranno il loro contributo alla discussione anche il Vicesindaco Gloria Lisi, il presidente dell'Ordine degli Avvocati di Rimini Giovanna Ollà e il presidente dell'associazione Giovani Avvocati di Rimini Christian Guidi.

Il progetto Rimini for Tourism & Security, ideato dalla Direzione della Polizia municipale di Rimini in collaborazione con l’Osservatorio provinciale sulla criminalità organizzata e la sicurezza e l’Associazione DIG, nasce per sperimentare un nuovo sistema efficiente ed efficace di governance in materia di sicurezza integrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento