Litiga con un viados e prende a calci l'auto

Litiga con un trans e in preda al nervosismo ha preso a calci l'auto dell'individuo. Un riminese è stato denunciato dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l'accusa di danneggiamento

Litiga con un trans e in preda al nervosismo ha preso a calci l'auto dell'individuo. Un riminese è stato denunciato dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l'accusa di danneggiamento. L'episodio si è consumato domenica sera in via Varisco. A chiedere l'intervento del 113 è stato il proprietario dell'auto, un viados brasiliano di 50 anni. Non è ancora chiaro il motivo che acceso la rabbia del riminese.

Sempre la Polizia ha denunciato domenica un 15enne sorpreso in via Roma in sella ad un motorino rubato alcuni giorni fa a Rimini. Il ciclomotore è stato restituito al legittimo proprietario, mentre il minorenne dovrà rispondere dell'accusa di ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento