Lutto nelle discoteche, il mondo della notte piange lo storico Dj

Scomparso all'età di 61 anni a causa di un malore, aveva fatto ballare generazioni di romagnoli e turisti nei locali più famosi

Il mondo della musica ravennate è in lutto per la morte di Gianni Maselli, storico dj che negli anni '70 ha fatto ballare intere generazioni di romagnoli. Il celebre disc-jokey ravennate, scomparso all'età di 61 anni a causa di un malore, aveva suonato in diversi locali della zona, tra i quali il Kojak, il Baccara, lo Xenos, ma anche nel riminese al Cocoricò o nel ferrarese.

In tanti in questo giorno di dolore hanno voluto ricordare su Facebook. Tra questi anche gli amici delle discoteche in cui aveva suonato. "Vogliamo ricordarti così, sempre con il sorriso e molto disponibile con tutti - lo ricordano dalla discoteca Arlecchino di Santa Maria Codifiume - Un vero professionista che amava fare il suo lavoro e stare in mezzo alla gente". "Noi ti vogliamo ricordare così - aggiungono dal Disco Diva di Gabicce mare - Un grande professionista ma ancor prima un amico prezioso dal cuore grande, buddista, amante della musica e degli animali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento