Malore fulminante sulla battigia, a nulla sono valsi gli sforzi dei sanitari

Una donna si è sentita male mentre camminava a riva davanti al Bagno 34 di Rimini facendo accorrere il personale del 118

Malore fatale, nella tarda mattinata di giovedì, sulla spiaggia di Rimini con una donna che è deceduta nonostante tutti gli sforzi del personale del 118. Il dramma si è consumato verso le 13.15 all'altezza del Bagno 34, sul lungomare Murri, quando una signora che camminava sulla riva si è improvvisamente accasciata sulla sabbia. I presenti hanno dato l'allarme che ha fatto accorrere sul posto i sanitari di Romagna Soccorso i quali hanno iniziato le manovre di rianimazione. Nonostante i disperati tentativi di far ripartire il cuore della donna, alla fine si sono dovuti arrendere e, il medico, non ha potuto far altro che dichiarane il decesso. Sulla battigia sono intervenuti anche i militari della Capitaneria di Porto per cercare di identificare la signora che, al momento, è stata ritrovata senza documenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento