Malvivente armato di spranga di ferro rapina la farmacia

Col volto travisato è entrato in azione nel tardo pomeriggio di venerdì sulla Consolare di San Marino

È entrato in azione verso le 18 il rapinatore solitario che, nel pomeriggio di venerdì, ha messo a segno una rapina ai danni della farmacia di Cerasolo. Il malvivente, col volto travisato e armato con una spranga di ferro, ha fatto irruzione nel negozio e, sotto la minaccia del bastone, ha minacciato i presenti per farsi consegnare i contanti della cassa. Una volta ottenuto il denaro, circa 4mila euro, è fuggito facendo perdere le proprie tracce mentre dalla farmacia è partito l’allarme che ha fatto accorrere sul posto una pattuglia dei carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento