Ricercato da due anni in Romania per una serie di reati: catturato in Valmarecchia

Sono in corso indagini da parte di quest’Arma finalizzate ad accertare i motivi della presenza del malvivente nell’Alta Valmarecchia

Era ricercato dalle autorità romene poichè deve scontare due anni e nove mesi di reclusione per furto e contravvenzioni concernenti l’ordine pubblico e la tranquillità pubblica commessi nel 2009. Un romeno di 25 anni è stato arrestato giovedì notte dai Carabinieri della Compagnia di Novafeltria nel corso di un servizio finalizzato a contrastare i furti nella Valmarecchia. In particolare, il ragazzo è stato fermato mentre si trovava a bordo di una Matiz condotta da un connazionale residente nell'Alta Valmarecchia.

Alla vista dei militari il 25enne ha assunto un atteggiamento nervoso. Gli accertamenti hanno consentito di appurare che sul suo capo pendeva un mandato di arresto europeo, emesso dalla Corte Distrettuale Rumena 5 aprile del 2011, perché ritenuto responsabile di furto e contravvenzioni concernenti l’ordine pubblico e la tranquillità pubblica commessi nell’anno 2009. Lo straniero dovrà espiare e una pena residua di anni 2 e mesi 9 di reclusione.

Sono in corso indagini da parte di quest’Arma finalizzate ad accertare i motivi della presenza del malvivente nell’Alta Valmarecchia. Ancora una volta l’efficacia dei controlli posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Novafeltria ha impedito la commissione di reati da parte di pregiudicati con reati specifici contro il patrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento