rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Marco Pantani e quel triste San Valentino di 19 anni fa. "Voleva una squadra di mille bambini"

Sono trascorsi 19 anni dalla scomparsa del Pirata, era il 14 febbraio 2004 quando il campione fu trovato morto nella stanza del residence 'Le Rose'

Sono trascorsi 19 anni da quel giorno. Una pagina triste per tutto il ciclismo e lo sport italiano. E' ogni anno un San Valentino con un velo di tristezza in Romagna. Come ogni 14 febbraio ricorre l'anniversario della morte di Marco Pantani. Sono trascorsi 19 anni dalla scomparsa del Pirata, era il 14 febbraio 2004 quando il campione fu trovato morte nella stanza del residence 'Le Rose' a Rimini.

Nel corso degli anni due inchieste hanno concluso che il campione morì a causa di un overdose, ma è in corso la terza inchiesta sulla morte del Pirata avviata nel 2019 dalla Procura di Rimini. Tonina Pantani continua a lottare per far emergere un'altra verità, e ha raccontato al Corriere dello Sport il Marco Pantani più intimo: “Marco voleva avere una squadra di 1000 bambini per insegnargli ad andare in bici. Era un burlone, in casa ci stava poco, pedalava tutto il giorno e in inverno quando non poteva uscire stava in cantina a montare e smontare qualsiasi cosa".

Intanto Cesenatico si prepara ad una commemorazione in chiesa, come annuncia lo Spazio Pantani su Facebook: "Cari amici, martedì 14 Febbraio alle ore 20 presso la Chiesa di San Giacomo di Cesenatico, si svongerà la Santa Messa in ricordo del nostro Marco". Nel corso della giornata tanti i ricordi social. Ha scritto il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli: "19 anni senza Marco Pantani, 19 anni in cui Cesenatico si é sentita più sola".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Pantani e quel triste San Valentino di 19 anni fa. "Voleva una squadra di mille bambini"

RiminiToday è in caricamento