rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Santarcangelo di Romagna / Via Don Giovanni Minzoni

Maxi furto da 200mila euro in preziosi nella gioielleria

I malviventi hanno forzato la porta del negozio e fatto man bassa dei gioielli, ad agire sarebbe stata una banda di professionisti che aveva studiato minuziosamente il colpo

Maxi furto da 200mila euro ai danni della gioielleria Predosi, nel centro storico di Santarcangelo, coi malviventi che hanno ripulito il negozio per poi fuggire indisturbati. Il colpo è stato messo a segno nella notte tra domenica e lunedì e, dal modus operandi, non si esclude che ad agire sia stata una banda di professionisti che ha studiato minuziosamente tutti i dettagli. Secondo quanto emerso, in pochi minuti è stata forzata la saracinesca che proteggeva la vetrina coi ladri che hanno poi sfondato il cristallo della porta e sono entrati facendo sparire tutto quello che hanno trovato a portata di mano. Una volta messo a segno il bottino, i malviventi sono poi fuggiti senza lasciare tracce. Un primo conteggio parla di circa 200mila euro in preziosi, pare non coperti da assicurazione, con la gioielleria sprovvista di videosorveglianza e la sirena d'allarme che ha suonato invano coperta dalle raffiche di vento della burrasca notturna. Il furto è stato scoperto dai proprietari solo nella prima mattinata di lunedì e, in via don Minzoni, è intervenuta una pattuglia dei carabinieri. Gli inquirenti dell'Arma hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza nei pressi della gioielleria con la speranza che le immagini possano aiutare a identificare gli autori del colpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto da 200mila euro in preziosi nella gioielleria

RiminiToday è in caricamento