rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Migranti, Casa Madiba annuncia un presidio davanti alla Prefettura. "Politiche migratorie assenti"

A Rimini Casa Madiba annuncia un presidio sotto la Prefettura “in solidarietà con le persone ostaggio della vergogna europea e della nostra indifferenza"

La Rete Antirazzista Catanese e la cittadinanza, già molto attiva al tempo della vicenda della nave Diciotti, continua il presidio permanente sul Porto di Catania. “Invitiamo tutte e tutti a mantenere alta l’attenzione nelle prossime ore e a manifestare in ogni modo la propria solidarietà alle persone migranti trattenute sulle navi di soccorso”, affermano gli attivisti in un comunicato. 985 persone bloccate in mare da giorni su tre navi umanitarie. A Rimini Casa Madiba annuncia un presidio sotto la Prefettura in programma nella giornata di martedì (8 novembre) “in solidarietà con le persone ostaggio della vergogna europea e della nostra indifferenza, e con la Rete antirazzista catanese e le altre realtà che in tutta Italia stanno facendo sentire la loro voce”.

Casa Madiba aggiunge: “Ancora una volta la mancanza di politiche migratorie e strategie condivise su scala europea ricadono sulla pelle di persone in fuga dai lager libici, dalle violenze e dalla povertà. “Il ministro dell’interno Matteo Piantedosi, regista della chiusura dei porti nel 2018, sostiene che l’Italia non sia obbligata in base alle leggi internazionali a fornire un porto di sbarco alle persone naufraghe e ha scritto nero su bianco nel suo decreto che vuole respingere e selezionare i naufraghi sulle navi. La selezione disumana e illegale delle persone sopravvissute ai naufragi, alla quale stiamo assistendo in queste ore, si basa pertanto sul decreto Piantedosi, emesso il 4 novembre e l’ordine intimato, alle navi ong presenti di lasciare il porto di Catania con i soccorsi rimasti a bordo, costituirebbe un respingimento illegale. Si sta ripetendo ancora questo frame di violenza davanti a un’opinione pubblica sempre più anestetizzata e indifferente, dopo due anni di pandemia e otto mesi di guerra in Ucraina”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, Casa Madiba annuncia un presidio davanti alla Prefettura. "Politiche migratorie assenti"

RiminiToday è in caricamento