Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Riccione

Minorenni sballati di alcol, scatta la multa e la richiesta di sospensione della licenza

I cocktail serviti ai ragazzini senza accertarsi se fossero maggiorenni, il locale riccionese rischia grosso

Prima di entrare in azione, gli agenti della polizia Municipale di Riccione si sono appostati in borghese davanti al locale nella zona centrale della Perla Verde e, durante il servizio di appostamento, ne hanno viste di tutti i colori. Orde di raagazzini che si presentavano al bancone e, regolarmente, si allontanavano con cocktail superalcolici senza che nessuno facesse obbiezione. Gli stessi baristi, dopo aver ricevuto le ordinazioni e i soldi della consumazione, non si facevano problemi a somministrare quanto richiesto senza chiedere i documenti degli avventori. Verso l'1, quindi, il personale della Municipale si è palesato pizzicando tre ragazze di 17 anni che avevano appena ricevuto 2 mojito ed una caipiroska mentre, altrettante coetanee, si allontanavano con 2 gin lemon e un cocktail contenente curaçao. Al termine degli accertamenti, per il locale è scattata una pesante sanzione e, la relazione degli agenti della Municipale, è stata inviata alla Questura con la richiesta di sospendere la licenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenni sballati di alcol, scatta la multa e la richiesta di sospensione della licenza
RiminiToday è in caricamento