Morciano, primo atto del sindaco Giorgio Ciotti: indennità tagliate del 66 percento

A pochi giorni dall'insediamento a Sindaco di Morciano, Giorgio Ciotti ha firmato un atto di indirizzo in cui dispone la realizzazione della proposta di delibera da sottoporre alla prima riunione

A pochi giorni dall’insediamento a Sindaco di Morciano, Giorgio Ciotti ha firmato un atto di indirizzo in cui dispone la realizzazione della proposta di delibera da sottoporre alla prima riunione della giunta municipale, con la quale le indennità di sindaco e giunta  dovranno essere ridotte del 66%. L’atto è stato inviato venerdì al responsabile della Ragioneria del Comune di Morciano di Romagna.

 In questo modo è realizzato il primo dei 10 punti indicati nell'ambito delle ‘cose da fare’ nei primi 100 giorni di amministrazione Ciotti. Il neo eletto Sindaco ha inoltre disposto che nella variazione di bilancio (da effettuarsi entro il prossimo 31 luglio), i risparmi  derivanti dal taglio di queste indennità dovranno essere assegnati al Responsabile dei Lavori Pubblici per favorire la manutenzione del verde e dei parchi cittadini, l'acquisto di nuovi giochi e arredi per gli stessi parchi nonché per la manutenzione ordinaria delle alberature in particolare di via Marconi, via XXV Luglio e zone limitrofe.

 Proseguono intanto i preparativi per “SìAmo in Festa per dire grazie a Morciano”, la festa che si terrà domenica in Piazza del Popolo con inizio alle ore 20.00. Prenderanno parte all’appuntamento la band morcianese de “I Birri Medi”, Nevio Bedin con le sue travolgenti barzellette e Valter Colabufalo che curerà la parte musicale di intrattenimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento