menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morte alla Molo Street Parade, interrogati gli amici del 23enne

Procedono a ritmo serrato le indagini sul decesso del 23enne modenese durante la Molo Street Parade. La polizia ha effettuato una serie di interrogatori, tra cui gli amici del giovane

Procedono a ritmo serrato le indagini sul decesso del 23enne modenese durante la Molo Street Parade. La polizia ha effettuato una serie di interrogatori, tra cui gli amici del giovane che hanno illustrato gli ultimi momenti di vita del giovane compagno, prima che loro stessi chiamassero il 118. La Procura ha disposto l'autopsia sul corpo del 23enne modenese, che quando è stato caricato in ambulanza era già privo di sensi e in coma.

Secondo quanto riporta l'Ansa, stando alle analisi del sangue effettuate in Pronto Soccorso, aveva assunto anche alcol. Gli amici, tutti identificati, hanno fatto ritorno a Modena domenica mattina dopo l'arrivo dei genitori del deceduto e nei prossimi giorni saranno interrogati dalla squadra Mobile. Gli investigatori attraverso l'analisi del telefono cellulare tenteranno di capire se il ragazzo ha comprato la droga a Rimini o era già arrivato con lo stupefacente da Modena. La posizione degli amici, che i genitori del 23enne hanno dichiarato di non conoscere, verrà appurata nei prossimi giorni dalla polizia, che farà chiarezza sul ruolo che hanno avuto nella vicenda. Gli amici si sono comunque preoccupati di avvertire subito il 118 quando hanno visto il 23enne accasciarsi al suolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento