Si è spento il “cuore matto” di Little Tony. Il rocker sammarinese era malato da tempo

Little Tony, l'uomo del rock'n'roll all'italiana, quello dal ciuffo alla Elvis Presley, si è spento lunedì sera a Roma all'età di 72 anni. Se lo è portato via un tumore. Il rocker è sempre stato cittadino della Repubblica di San Marino in quanto la famiglia è sammarinese da sette generazioni

Little Tony, l'uomo del rock'n'roll all'italiana, quello che con gran classe portava il ciuffo alla  Elvis Presley e che, grazie al suo sorriso, era diventato un vero sex symbol del suo tempo, si è spento lunedì sera in un casa di cura romana dove era ricoverato da tre mesi. Se lo è portato via un tumore a 72 anni, un male incurabile che non ha lasciato scampo a colui che interpretò in chiave italiana il rock and roll e che divenne uno degli artisti più famosi della musica leggera del nostro Paese.

Little Tony, Antonio Ciacci fuori dal palco, è nato a Tivoli nel 1941 ma è sempre stato cittadino della Repubblica di San Marino in quanto la famiglia è sammarinese da sette generazioni. Nel 2005 venne in Romagna per partecipare come ospite al Festival di Castrocaro, vetrina per volti e voci nuove in cui duettò con i finalisti della famosa kermesse musicale.

Quando si pensa al “ragazzo col ciuffo” non si può far altro che ricondurre la mente al ritmo di 'Cuore matto' e all'intramontabile '24mila baci' duettata con Adriano Celentano, due tra i suoi più grandi successi di sempre. Un artista dall'allegria e dalla forza inesauribile, un cantante che anche se non è mai diventato l'idolo degli stadi, è stato l'indiscusso Re della pista da ballo per oltre 50 anni di carriera. Nel 2006, durante uno dei suoi tanti concerti in giro per il mondo (era ad Ottawa), è stato colpito da un infarto ma poi sembrava essersi rimesso in piena forma nel 2008 quando partecipò a Sanremo con il brano "Non finisce qui". Poi, la malattia vigliacca. L'ultima apparizione televisiva è stata ai "I migliori anni" di Carlo Conti nel marzo del 2013.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento